Da Facebook

🍒PLASTIC FREE JULY!🍉

Un mese per uscire dalla plastica-dipendenza.
Una rubrica di Ximena Málaga Palacio, co-portavoce Europa Verde Parma.

Giorno ‎1️⃣‎1️⃣: sapone solido o sapone liquido? 🧼

Dopo essere stata per anni oscurata da saponi liquidi e gel doccia, la saponetta sta lentamente riacquistando popolarità, grazie anche alla volontà dei consumatori di fare acquisti più green. 🌿

Il packaging delle saponette, quasi sempre in materiali riciclabili, è in quantità molto inferiori rispetto al dispenser di sapone liquido o al sacchetto della ricarica. La loro impronta ambientale di produzione è minore, di solito durano di più, e spesso gli ingredienti sono meno dannosi per l'ambiente. 💚🌳

Attenzione però ai prodotti esfolianti e ai brillantini!
Queste caratteristiche sono, a volte, ottenute grazie alla presenza di microplastiche, anche se si stanno diffondendo alternative a base di prodotti biodegradabili. 🧽

Ricordiamoci che il sapone liquido in molti casi è irrinunciabile, per motivi di igiene, di allergie etc. Fortunatamente sempre più negozi stanno mettendo a disposizione opzioni per la ricarica, che permette di evitare l'acquisto di packaging in plastica usa e getta. ⛔

Che ve le prepariate in casa o che abbiate un famoso marchio di fiducia, non lasciatele mai passare di moda!
... Guarda di piùGuarda meno

Guarda su facebook

3 ore fa

Federazione Verdi

🌞🌞LA STORIA DEI VERDI CON... Marco Boato

🗓Continua la serie di appuntamenti per raccontare la storia dei Verdi Italiani in compagnia di Marco Boato, intellettuale e membro dell'Esecutivo Nazionale della Federazione Verdi.

Riprenderemo la nostra storia dall'anno 1994: non mancate!

🕔 Ore 18.00, sulla nostra pagina Facebook.
🌻 Sostienici con il 2x1000: codice B30!
... Guarda di piùGuarda meno

Guarda su facebook

Crediamo che dovremmo vivere in un ambiente sano e privo di tossine! Lo sapevate che le sostanze chimiche tossiche si possono trovare nei giocattoli, nei cosmetici, negli imballaggi alimentari, nei rivestimenti di tazze per bere, nelle padelle e nei vestiti per respingere grasso, acqua e sporcizia?

Possono avere un impatto negativo sullo sviluppo, aumentare il rischio di infezione e i livelli di colesterolo e provocare una riduzione del peso alla nascita dei bambini. ☠

Questa settimana chiediamo alla Commissione europea di adottare una strategia di tolleranza zero sulle sostanze chimiche tossiche. Per saperne di più 👉 bit.ly/38I37G0
... Guarda di piùGuarda meno

Guarda su facebook

🌞🌞LA STORIA DEI VERDI CON... Marco Boato

🗓Continua la serie di appuntamenti per raccontare la storia dei Verdi Italiani in compagnia di Marco Boato, intellettuale e membro dell'Esecutivo Nazionale della Federazione Verdi.

Riprenderemo la nostra storia dall'anno 1994: non mancate!

🕔 Ore 18.00, sulla nostra pagina Facebook.

🌻 Sostienici con il 2x1000: codice B30!
... Guarda di piùGuarda meno

Guarda su facebook

Le autostrade sono un bene comune, e come tali devono essere pubbliche. I proventi che ne derivano devono essere investiti nella mobilità sostenibile, nel trasporto pubblico e nel trasporto di merci su ferro.

Il punto di Elena Grandi
... Guarda di piùGuarda meno

Guarda su facebook

25 anni fa, avvenne il più grave crimine di guerra d'Europa dopo la seconda guerra mondiale.

L'esercito serbo bosniaco ha sequestrato l'area sicura delle Nazioni Unite di #Srebrenica e ha ucciso oltre 8.000 musulmani bosniaci, soprattutto uomini e ragazzi. Un genocidio avvenuto sotto gli occhi dell'Europa e del mondo.

Oggi piangiamo ognuno di loro e ricordiamo cosa è successo, perché non accada mai più. #Srebrenica25
... Guarda di piùGuarda meno

Guarda su facebook

La ragazza sull'albero è la storia vera di un'impresa che tutte/i dovremmo conoscere e che ci trasmette ancora, dopo più di vent'anni, la forza di gesti per salvare il Pianeta.

Il 10 dicembre 1997, Julia “Butterfly” Hill una giovane californiana si arrampicò su un albero e ci visse per 738 giorni. Non un albero qualsiasi, ma una sequoia millenaria statunitense che rischiava di essere abbattuta. Aveva 23 anni, Julia. E quell’atto di resistenza pacifica fermò le seghe della Pacific Lumber, azienda del taglio che era stata già accusata di numerose infrazioni ai danni dell’ecosistema locale. Molti ragazzi avevano adottato la tecnica della “casa sull’albero” per proteggerli, ma quasi sempre le occupazioni non andavano a buon fine. Ciò che rese Julia famosa è che su quella sequoia, che lei battezzò Luna, ci restò due anni, e il suo atto sollevò per la prima volta a livello globale il tema del taglio indiscriminato delle foreste.

Julia "Butterfly" Hill è ora un'attivista ambientalista di fama mondiale è autrice di best-seller e co-fondatore di Circle of Life Foundation e di Engage Network, un'organizzazione no-profit che forma piccoli gruppi per il cambiamento sociale. www.juliabutterflyhill.com/

🌻#greenIsCool 🌻#greenWave
... Guarda di piùGuarda meno

Guarda su facebook

1 giorno fa

Federazione Verdi

🍒PLASTIC FREE JULY!🍉
Un mese per uscire dalla plastica-dipendenza.

Una rubrica di Ximena Málaga Palacio, co-portavoce Europa Verde Parma.

Day 🔟: Conservare gli alimenti: pt.2, Cibi freschi

📖 In Italia buttiamo mediamente 15 miliardi di euro in alimenti sprecati, dei quali 12 solo a livello domestico (progetto Reduce, UniBo).

Nonostante la consapevolezza sulla gravità dello spreco di cibo sia in crescita, continuiamo a buttare poco meno di un kg di cibo pro capite a settimana.

🍅🥬🥦 Sappiamo che i prodotti a più alta deperibiltà sono quelli più sprecati, quindi è fondamentale trovare soluzioni pratiche ed efficaci per prolungarne la conservazione in ambito domestico.

Per molto tempo, l'alternativa più gettonata ai metodi di conservazione "della nonna" è stata la plastica, o l'alluminio, per praticità.

❗️Pellicole e sacchetti in plastica però non permettono la traspirazione degli alimenti, creando facilmente condizioni di deterioramento. Inoltre, in determinate condizioni possono dar luogo allo spostamento di particelle di plastica sul cibo.

Se per alcuni cibi un sacchetto di cotone e un angolo buio saranno sufficienti, per altri, il cassetto del frigo e un panno faranno miracoli.

🥫 I contenitori in vetro sono un altro buon alleato per conservare gli avanzi, ma non dobbiamo per forza correre a comprarne di nuovi, se abbiamo storici contenitori in plastica rigida, andranno benissimo.

🏫 La migliore strategia per ridurre lo spreco alimentare è probabilmente l'educazione alimentare, nelle scuole, e la sensibilizzazione negli adulti.

🌍 Anch'essa, d'altronde è legata a doppio filo con il tema della sostenibilità e della salvaguardia della nostra vita sul pianeta.
... Guarda di piùGuarda meno

Guarda su facebook

1 giorno fa

Federazione Verdi

La Corte Costituzionale ha stabilito che il primo decreto sicurezza, voluto nel 2018 dall’allora ministro dell’interno Matteo Salvini, è parzialmente incostituzionale. In particolare, è “irragionevole la norma che preclude l’iscrizione anagrafica ai richiedenti asilo”.

Cosa aspettiamo a cancellare questa vergogna?
... Guarda di piùGuarda meno

Guarda su facebook
Europa Verde News
Loading RSS Feed
Parole in libertà
Direttamente dal sito
Tutto sui Verdi
X