Da Facebook

La #bandieraeuropea alla sede nazionale dei Verdi. A Roma. #ondaverde #romanoprodi ... Guarda di piùGuarda meno

Guarda su facebook

Oggi festeggiamo le foreste 🌳🌲💚

Le foreste sono fondamentali per combattere il cambiamento climatico e contribuiscono al benessere delle generazioni attuali e future.

Dalla foresta di Bialowieza in Polonia al Pirin in Bulgaria, o Hambach in Germania, continueremo a lottare per la loro protezione.

Speriamo che vi unirete a noi nella protezione del nostro patrimonio naturale 💚
... Guarda di piùGuarda meno

Guarda su facebook

Grandi i gondolieri Sub!!!

Bella iniziativa quella dei "gondolieri-sub", che a Venezia liberano il canale dai rifiuti che si sono accumulati negli anni.

🌻#OndaVerde 🌻#GreenWave🌻#ondaverdecivica
... Guarda di piùGuarda meno

Guarda su facebook

Famiglia: Verdi, ddl Pillon va fermato, è neopatriarcale

(ANSA) - ROMA, 21 MAR - "Il ddl Pillon e le altre norme correlate vanno fermati subito, perché sono un attacco di matrice sessista e neopatriarcale alle conquiste costate decenni di lotte condotte principalmente dalle donne, per ostacolare il cammino della libertà femminile, nel momento in cui le donne, a livello planetario, sono protagoniste di grandi movimenti e leader del cambiamento. Per questo come Verdi aderiamo alla petizione lanciata da Di. Re - Donne in rete contro la violenza e al Flash Mob per la libertà che si terrà a Verona il 30 marzo". Così in una nota Elena Grandi co-portavoce dei Verdi italiani e Luana Zanella dell'Esecutivo nazionale dei Verdi che spiegano: "Sono gli abomini di chi vorrebbe riportare indietro di secoli i rapporti tra i sessi e i livelli di civiltà. E' scandaloso che il governo nazionale, regionale e locale abbia promosso, sponsorizzato, patrocinato il Congresso Mondiale delle Famiglie che si svolgerà a Verona dal 29 al 31 marzo, aperto a esponenti tra i più retrivi e reazionari di realtà e associazioni cattoliche integraliste, ortodosse ed evangeliche, antiabortisti, sessisti, omofobi, anti-Lgbt, a sostegno delle iniziative legislative e di governo oscurantiste e retrograde di Pillon e del ministro Fontana. Nel 1981 il Parlamento italiano abrogò 'la rilevanza penale del delitto d'onore', ma anche il matrimonio riparatore, disposizioni di legge umilianti per le donne, residuo legislativo del Codice Rocco, in vigore dagli anni del regime fascista, in netto contrasto con la riforma del Diritto di Famiglia, la legge sul divorzio e tutte le norme in difesa dei diritti delle donne. Ora i tentativi di riportarci indietro con Controriforme inaccettabili da parte di questo governo sempre più sovranista e nero devono essere contrastati con tutta la forza necessaria, perché non solo sono a rischio i diritti delle donne, ma la dignità e la libertà di tutta la società", concludono Grandi e Zanella.(ANSA).
... Guarda di piùGuarda meno

Guarda su facebook

Verdi: Ramy merita cittadinanza italiana, governo si attivi

"Noi crediamo che il piccolo Ramy, il 13enne che ieri, sul bus sequestrato dall'autista, è riuscito a dare l'allarme nascondendo il suo telefono e chiamando il 112, meriti la cittadinanza italiana, ai sensi del 2° comma dell'art. 9 della legge di cittadinanza italiana". Lo scrivono in una nota Matteo Badiali, coportavoce dei Verdi e Angelo Bonelli, coordinatore nazionale dell'esecutivo, che spiegano: "Quello che è accaduto ieri è un episodio angosciante ed è stata evitata la strage grazie alla gestione dell'Arma dei Carabinieri, ma anche grazie alla prontezza di riflessi e il coraggio dei giovani passeggeri, in particolar modo del piccolo Ramy, che con il suo gesto ha contribuito a salvare la vita a tutti i suoi compagni. Per questo noi chiediamo che il governo proponga al Presidente Mattarella, sentito il Consiglio di Stato e previa deliberazione del Consiglio dei Ministri come prevede la norma, di concedere la cittadinanza a Ramy per per gli 'eminenti servizi all'Italia' che ha reso". "Noi Verdi faremo partire immediatamente una petizione in tal senso. Ramy e gli altri ragazzi hanno fatto una cosa grandiosa e coraggiosa, ma a Ramy manca una cosa rispetto ai suoi amici: la cittadinanza italiana" Concludono Bonelli e Badiali.

Roma, 21 mar. (LaPresse)
... Guarda di piùGuarda meno

Guarda su facebook

Un bel manifesto quello dei Teachers for Future! 💚

Scritto dai docenti che sostengono i ragazzi nella lotta per la giustizia climatica

Fatelo girare tra i professori!
... Guarda di piùGuarda meno

Guarda su facebook
Parole in libertà
Direttamente dal sito
Tutto sui Verdi
All posts by Cambiamento Ecologista
All posts by Angelo Bonelli
All posts by Paolo Galletti
All posts by Francesco Alemanni
All posts by Monica Frassoni
All posts by Gianfranco Mascia
All posts by Claudia Mannino
All posts by Sauro Turroni
In Verde Veritas - Ultime puntate
X