ABUSIVISMO: “LA COSTITUZIONE SI RISPETTA. GRILLO NON FARE L’INDIFFERENTE”

"De Luca e M5S sono uniti nella lotta in difesa degli abusi di necessità che non esistono e sono una presa in giro"
bonelli de luca grillo abusivismo

” De Luca non riesce a farsene una ragione ovvero che in Italia esiste una Costituzione , e leggi della Repubblica  e che le regioni devono legiferare nel loro rispetto. Non riesce a farsi una ragione che il governo , grazie anche al ricorso dei Verdi , gli ha bocciato una legge incostituzionale che introduce l’abuso di necessità e ferma le ruspe come sta facendo il M5S a Bagheria e Di Maio che anche lui invoca l’abuso di necessità ! ” Lo dichiara il coordinatore nazionale dei Verdi Angelo Bonelli che aggiunge: ” De Luca e M5S sono uniti nella lotta in difesa degli abusi di necessità che non esistono e che sono una presa in giro. De Luca e il M5S sono ipersensibili sul tema e non tollerano essere criticati nel merito, come  è capitato al sottoscritto che in sole 24 ore ieri ha ricevuto rispettivamente da De Luca e dal sindaco di Bagheria due annunci di querela”.

“Dico al presidente De Luca – continua il leader dei Verdi-  che il consiglio regionale della Campania non è un parlamento e che la Costituzione va rispettata “.

“A Grillo- conclude Bonelli- dico di non fare l’indifferente perché  il suo sindaco di Bagheria con il suo regolamento ferma le demolizioni anche nelle aree vincolate”.

Commenti da Facebook
Categorie
AmbienteNEWSPolitica
X