Bisogna battere l’astensionismo con temi concreti

L'appello di Angelo Bonelli ad una campagna elettorale che parli di tematiche concrete per cambiare in meglio l'Italia, unica soluzione per combattere astensionismo
astensionismo

“Mentre i cittadini vorrebbero proposte concrete legate alla loro vita quotidiana, la politica offre tematiche autoreferenziali. Noi continuiamo a proporre contenuti per cambiare in meglio l’Italia.” Scrive in una nota il coordinatore dei Verdi e co-fondatore della lista Insieme Angelo Bonelli.

“Partendo dal grosso problema dell’occupazione giovanile, che per noi deve passare attraverso la stabilizzazione dei precari e il rilancio della Green Economy, passando per tutti gli interventi a salvaguardia del nostro prezioso territorio. La nostra volonta’ e’ quella di un impegno sullo stop consumo suolo, di un piano per il dissesto idrogeologico e di realizzare tutte le proposte contenute nel nostro Patto per il clima, che passano da un piano energetico 100% rinnovabili, ma anche attraverso l’abbandono della obsoleta tecnologia legata alla trazione con motori a scoppio: vogliamo impegnarci concretamente per attuare la rivoluzione dell’auto elettrica”.

“Questi provvedimenti sono necessari – prosegue Bonelli – anche per risolvere strutturalmente il problema dello smog, insieme ad ulteriori provvedimenti volti ad una ottimizzazione ed un’incentivazione del trasporto pubblico. Oltre tutto non possiamo dimenticare il grande problema della sicurezza alimentare legato alla diffusione dell’agricoltura biologica e l’eliminazione del massivo uso di pesticidi”.
“Dobbiamo impegnarci – conclude Bonelli – per riportare i cittadini al voto e lo potremo fare solamente se gli parleremo di proposte concrete e non legate all’assurdo teatrino della politica”

Commenti da Facebook
Categorie
NEWSPolitica
X