Ciao Gisella, ciao Guido. L’addio a due Verdi storici deceduti in un incidente stradale

Il cordoglio della Federazione dei Verdi per la morte di Gisella Venditti e Guido Petrocchi che hanno speso molto della loro vita per difendere il territorio

Il cordoglio della Federazione dei Verdi per la morte di Gisella Venditti e Guido Petrocchi che hanno speso molto della loro vita nella difesa dell’ambiente

“CIAO GISELLA , CIAO GUIDO
Ho appreso in questo momento che questa notte sono deceduti in un incidente stradale Gisella Venditti e suo marito Guido Petrocchi . Provo un dolore immenso per la scomparsa di due grandi persone, militanti dei Verdi e di molte associazioni ed impegnati da sempre nella difesa del parco dei monti Lucretili . Guido e Gisella erano impegnati contro lottizzazioni e speculatori che volevano aggredire le bellezze ambientali di quel territorio . Gisella e Guido ci mancherete tanto , tanto . Che tristezza !”.
Questo è il pensiero postato su Facebook dal Coordinatore Nazionale dei Verdi Angelo Bonelli e amico personale di Gisella e Guido in ricordo dei due verdi storici deceduti nella notte dell’8 luglio in un incidente stradale.

“L’ambiente dell’alta valle dell’Aniene perde due strenui difensori.” Con queste parole commentano l’accaduto i Verdi del Lazio che hanno appreso con grande dolore della morte di Gisella Venditti e Guido Petrocchi, vittime di un tragico incidente stradale sull’Autostrada A24.
“Due persone splendide, attivisti sempre attenti alle istanze e ai bisogni del territorio, concretamente impegnati nel campo associativo e civile. Abbiamo avuto modo di apprezzarli – dichiarano Nando Bonessio e Laura Russo coportavoce regionali dei Verdi – come militanti e di conoscere ed ammirare il loro straordinario senso civico. Ma soprattutto per noi sono stati due grandi amici, con cui abbiamo condiviso tante battaglie di civiltà e di tutela ambientale. Hanno sempre mostrato grande professionalità e competenza, animati da un sentimento sincero di vicinanza ai più deboli e ai soggetti in difficoltà. Il loro impegno è sempre stato sostenuto dall’amore che nutrivano per l’ambiente, gli animali e la cultura. Chi conosce il territorio di Cervara di Roma e dei Monti Lucretili, sa bene di cosa stiamo parlando. Gisella e Guido, purtroppo, non ci sono più e ci lasciano un vuoto difficilmente colmabile. Non li dimenticheremo. Ci stringiamo attorno alle famiglie Venditti e Petrocchi addolorati per questa grave perdita che sicuramente sarà condivisa, come tale, dalle molte persone e dagli iscritti ai Verdi che hanno avuto modo di conoscerli ed essere onorati della loro amicizia. ”

A queste riflessioni di ricordo, commozione e commemorazione si unisce l’intera Federazione dei Verdi che ha perso in queste tragiche circostanze non solo due attivisti, ma due persone che si sono dedicate con amore e forza alla difesa del territorio che sono scomparse troppo presto, lasciando un vuoto emotivo, oltre che politico. Per questo facciamo nostre le parole dei Verdi di tutta Italia che vogliono ricordare queste due “bellissime persone” e ci uniamo al cordoglio delle famiglie e di tutti i loro cari.

Commenti da Facebook
Categorie
LazioNEWS
Un commento
  • Vala
    12 agosto 2017 at 18:46
    Lascia un commento

    Grazie per questa testimonianza di affetto. Anche nelle nostre conversazioni, zia Gisella e zio Guido raccontavano del territorio, dei monti e del vostro impegno per tutelare l’ambiente e il paesaggio. La passione che esprimevano non si limitava ai confini dell’Abruzzo, alle cime dei monti che zia tanto amava, ma spaziava davvero lungo tutta la terra. Grazie per aver ricordato i loro volti, i loro nomi, la loro natura. Anzi, le loro Nature: quella del cuore, quella del mondo. La nipote, valeria

  • Lascia un commento

    *

    *