COP24, Badiali e Grandi: sostenibilità sia al centro di pensieri e azioni

Solo la leadership europea alla Cop24 puo' superare il minimalismo della presidenza polacca e di chi, come Trump, frena e recede dagli impegni gia' presi.
COP24

“Oggi e’ la giornata inaugurale del summit Cop24, in Polonia. Gli scienziati ci avvertono che abbiamo solo una generazione, ovvero 20 anni, per salvare il nostro pianeta dai cambiamenti climatici e dai devastanti effetti che questi avranno sulla salute dell’uomo e dell’ecosistema. Ne va della sicurezza nostra e dei nostri figli. Per questo e’ necessario che la sostenibilità sia al centro di tutti i nostri pensieri e delle nostre azioni“. Spiegano i co-portavoce nazionali dei Verdi Matteo Badiali ed Elena Grandi.
Serve uno sforzo collettivo per metter in atto misure concrete, a tutti i livelli. Solo la leadership europea puo’ superare il minimalismo della presidenza polacca e di chi, come Trump, frena e recede dagli impegni gia’ presi. Solo un’Europa coesa puo’ essere il perno di una ‘Coalizione di Ambiziosi‘ verso un futuro rinnovabile e libero da fossili”

Categorie
Ambiente

In relazione a:

X