Difesa del lupo: trasformeremo le firme in una petizione europea

shares Facebook Twitter Google+ LinkedInDopo la manifestazione Salva Il Lupo  sta nascendo l’idea che le firme raccolte potranno vivere un’iniziativa di petizione a livello europeo.  “Molte persone che hanno...

Dopo la manifestazione Salva Il Lupo  sta nascendo l’idea che le firme raccolte potranno vivere un’iniziativa di petizione a livello europeo. 

“Molte persone che hanno firmato la nostra petizione contro il Piano Lupo promosso dal ministro Galletti, che ha superato le 190.000 firme, hanno partecipato alla nostra iniziativa al Pantheon” spiega il responsabile nazionale Verdi Tutela degli animali.
Gli fa eco il Consigliere Regionale Verdi della Campania Francesco Emilio Borrelli che ha spiegato “Siamo riusciti a ottenere un primo obiettivo, ma non ci fermeremo fino a quando non sarà escluso qualsiasi tipo di abbattimento di lupi, anche come extrema ratio. E’ assurdo solo pensare di abbattere i lupi, animali per i quali siamo stati impegnati per anni in campagne di difesa e ripopolazione”.
Durante l’iniziativa i Verdi hanno annunciato che la battaglia continua senza tregua “Perchè il piano è stato solo sospeso ma non ritirato”.
I partecipanti all’iniziativa hanno indossato maschere di lupi sventolando immagini con le scritte “Attenti all’uomo”.
“Siamo pronti – hanno concluso gli ecologisti – a trasformare le 190.000 firme raccolte in una petizione all’Unione europea per chiedere di intervenire nel caso il Governo italiano non desista dall’idea di abbattere i Lupi, specie protetta dalla direttiva Habitat.”

Commenti da Facebook
Categorie
AnimaliEconomia & DirittiEuropa
Nessun commento

Lascia un commento

*

*