Domani sit-in per salvare cagnetta Iceberg davanti Ambasciata danese

Alle 11 sarà consegnata all’Ambasciatore Erik Vilstrup Lorenzen la petizione #saveIceberg (change.org/saveiceberg) che ha raggiunto le oltre 320 MILA

I Verdi hanno organizzato per lunedì 26 giugno una manifestazione a Roma, davanti all’Ambasciata di Danimarca, in via dei Monti Parioli 50, alle ore 10:45.

All’evento parteciperanno diverse associazioni animaliste per chiedere che il cane Iceberg non venga soppresso.

Rinaldo Sidoli, responsabile Verdi diritti Animali: “I Dogo argentini sono vietati in questo paese e vengono soppressi, ma all’aeroporto l’hanno fatta entrare senza dire nulla al suo inseparabile amico. Adesso è rinchiusa in un canile di Copenaghen in attesa di essere uccisa. Accogliamo l’accorato appello di Giuseppe che vuole semplicemente far tornare Iceberg in Italia. Qualcuno ha commesso un errore lasciandola entrare, ma un errore umano non può essere punito con la morte di Iceberg”.

Alle 11 sarà consegnata all’Ambasciatore Erik Vilstrup Lorenzen la petizione #saveIceberg (change.org/saveiceberg) che ha raggiunto le oltre 320 MILA firme insieme ad una delegazione composta da rappresentanti di varie associazioni animaliste.

Conclude Sidoli: “Nell’incontro ribadiremo la nostra posizione, la posizione della maggioranza degli italiani, quella di voler salvare la vita a Iceberg e di consentire al suo proprietario di riportarla a casa, qui in Italia”.

Categorie
AnimaliNEWS