Esposto in Procura su acquisto ecomostro da parte del Sindaco M5S di Bagheria

Angelo Bonelli presenterà esposto sulla vicenda dell'acquisto di un ecomostro da parte del sindaco di Bagheria Patrizio Cinque, M5S, la deputata M5S Caterina Licatini, il marito della Licatini e un'attivista del M5S
ecomostro bagheria

“Il sindaco di Bagheria Patrizio Cinque, M5S, la deputata M5S Caterina Licatini, il marito della Licatini e un’attivista del M5S comprano in data 17 maggio 2017, per 225 mila euro, all’asta fallimentare un’immobile sulla spiaggia di Aspra a Bagheria, quello che viene definito un ecomostro, come riporta Reubblica”. Così, Angelo Bonelli dei Verdi. “In data 15 maggio 2015 viene costituita la società Nuova Poseidonia dal sindaco, dall’attuale deputata Licatini, suo marito e altri. Il tutto avveniva due giorni prima dell’asta e, secondo i proprietari, l’immobile verrà trasformato in albergo”.

“La precedente amministrazione comunale – continua l’esponente dei Verdi-  stava lavorando ad un PUD ( piano utilizzo demanio ) che prevedeva in quell’area la realizzazione di una terrazza pubblica e l’abbattimento di parti consistenti dell’ecomostro”. “Il Comune rinuncerà alla terrazza pubblica o sarà condizionato da questa nuova situazione?”, chiede Bonelli. “L’amministrazione comunale ha già attivato procedure amministrative per variazioni di destinazioni d’uso e di rilascio di concessioni edilizie su quell’immobile? A queste domande devono essere date delle risposte e chiederemo attraverso un esposto alla procura di Termini Imerese di aprire un’indagine e trovo singolare che la deputata Licatini abbia annunciato oggi di uscire dalla società solo dopo che la notizia è diventata pubblica ma sarà ben rappresentata dal marito”, conclude Bonelli .

Categorie
AmbienteNEWS

In relazione a:

X