Il Consiglio di Stato ci ha dato ragione sui sacchetti bio

il Consiglio di Stato abbia di fatto abolito la tassa per coloro che portano da casa la busta, con il suo parere sulla questione dei sacchetti bio nei supermarket
sacchetti bio
“E’ importante che il Consiglio di Stato abbia di fatto abolito la tassa per coloro che portano da casa la busta, con il suo parere sulla questione dei sacchetti bio nei supermarket. All’indomani della conversione in Legge del Dl 91/2017 avevamo sollevato, per mezzo di un’interrogazione al Parlamento Nazionale di Claudia Mannino (responsabile delle politiche per il Mezzogiorno dei Verdi) ed una seconda al Parlamento Europeo di Marco Affronte (eurodeputato dei Verdi Europei), l’incongruità ed illogicità della tassazione sui sacchetti dei supermercati. Ora il parere del Consiglio di Stato dimostra che avevamo visto giusto.” Così in una nota la Responsabile per il Mezzogiorno dei Verdi Claudia Mannino e il Responsabile siciliano dei Verdi Carmelo Sardegna, che spiegano:
“Lo scopo della tassazione non dovrebbe mai essere quello di  gravare sulle già precarie finanze delle famiglie italiane ma esclusivamente di disincentivare l’uso di sacchetti derivati dal petrolio. Ci aspettiamo che il passo successivo sia la corretta interpretazione della composizione dei materiali i quali devono essere sottoposti a tassazione solo se effettivamente i sacchetti sono composti da polimeri non naturali dannosi per l’ambiente”.
Categorie
Senza categoria

In relazione a:

X