Ius soli: Lega-FI-M5S uniti contro una legge di civiltà

La Lega con M5s e Fi hanno spinto per il rinvio per l'approvazione dello Ius Soli affossandolo. Centinaia di migliaia di bambini resteranno senza diritti
ius soli 2

“Il Movimento 5 Stelle, in un testa a testa con la Lega, ha deciso oggi di contribuire all’affossamento della legge sullo Ius soli solo per calcoli di mera convenienza politica. Già da tempo aveva mostrato posizioni non ben definite sull’argomento, che poi sono sfociate in questo modo di procedere negando cosi’ diritti a centinaia di migliaia di bambini nati sul suolo italiano. Il tutto per cavalcare un animus piuttosto diffuso di paura, attuando una mossa pericolosamente vicina alle posizioni del Carroccio”.

Lo scrive in una nota il coordinatore dei Verdi Angelo Bonelli e promotore della lista Insieme, che spiega:
“Lega e M5S ,Fi si sono uniti per contrastare una legge di civilta’ e impedire a 800.000 minori che parlano italiano, frequentano le scuole italiani e contribuiscono alla vita sociale del nostro Paese di vedere riconosciuti i loro diritti e i loro doveri in barba all’art.2 della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza in materia di non discriminazione”, conclude.

Commenti da Facebook
Categorie
Economia & DirittiNEWS
X