Ius Soli: partecipiamo a sciopero della fame, la norma è un vantaggio per tutti

I Verdi, con Angelo Bonelli e Luana Zanella, aderiscono allo sciopero della fame per protestare contro la mancata discussione della norma sullo Ius Soli
ius soli
“Abbiamo deciso di partecipare allo Sciopero della fame per lo Ius soli perchè riteniamo che sia una misura giuridica che consente di aumentare l’integrazione e la coesione sociale. Ma non solo, siamo convinti che grazie allo Ius soli si abbasserà il rischio di criminalità, a vantaggio di tutti, immigrati e cittadini italiani.”
Scrivono in una nota i coordinatori dei Verdi Angelo Bonelli e Luana Zanella, che spiegano: “Per questo abbiamo aderito convintamente all’iniziativa promossa dal senatore Manconi, anche ricordando la frase dei Alex Langer che ci sollecitava con “continuate in quello che era giusto”, e per noi questa norma è sacrosanta e un segno di civiltà al quale riteniamo che il nostro Paese non debba e non possa rinunciare.”
Luana Zanella parteciperà alla sciopero della fame domani 11 ottobre e Angelo Bonelli giovedì 12 ottobre.
Commenti da Facebook
Categorie
ComunicatiEconomia & DirittiNEWS
4 - 5 - 6 DICEMBRE 2017 REFERENDUM CONSULTIVO ONLINE
tra gli iscritti sulle alleanze
Se sei iscritto e non ricevi la mail per votare entro lunedì 4 dicembre alle 21 scrivi a comunicazione.verdi@gmail.com