Libia, l’UE intervenga subito per un cessate il fuoco

Necessari gli sforzi congiunti di tutti gli Stati membri

Siamo molto preoccupati per quanto sta accadendo in queste ore in Libia: è in atto un’escalation che rende Tripoli ancora meno sicura.

Come Europa Verde sosteniamo un’azione decisa e coesa dell’Unione a favore di un cessate il fuoco. Lo scopo prioritario è quello di proteggere le popolazioni civili e aprire un dialogo tra le parti in causa così da giungere rapidamente a una soluzione pacifica e sostenibile, garantendo al contempo l’integrità della Libia.

L’Europa deve impegnarsi, consolidando gli sforzi congiunti di tutti gli Stati membri affinché cessino le violenze e venga stabilizzata la persistente situazione di crisi nel bacino del Mediterraneo. Resta infatti inaccettabile che proprio in Libia ci siano ancora dei campi di detenzione in cui avvengono ripetute violazioni dei diritti umani.

Categorie
EuropaNEWS

In relazione a:

X