L’Italia, in vista delle Europee, ha bisogno dell’OndaVerde

"Oggi la "missione" dell'Europa è "accompagnare la grande trasformazione ecologica per rispondere alla catastrofe che ci aspetta, se entro dodici anni non abbatteremo le emissioni a zero. Ecco perché...
ONDA_VERDE

“Oggi la “missione” dell’Europa è “accompagnare la grande trasformazione ecologica per rispondere alla catastrofe che ci aspetta, se entro dodici anni non abbatteremo le emissioni a zero. Ecco perché ci vuole un’onda verde anche in Italia”.
Lo afferma la presidente dei Verdi Europei Monica Frassoni.

“Per questo – continua la Frassoni – è venuto il momento di abbandonare le vecchie categorie per lanciare per le prossime elezioni europee una proposta elettorale aperta e plurale ma chiaramente ecologista, federalista, civica e dei diritti che coinvolga tutti coloro che hanno a cuore il futuro del Pianeta. La Cop24 insegna che ora più che mai è necessario utilizzare l’enorme intelligenza collettiva delle cittadine e dei cittadini per affrontare la sfida dei prossimi anni: una transizione ecologica equa che renda la nostra economia a prova di futuro”.

“Non basta dire che siamo contro Salvini. Per noi la missione dell’Europa è quella di guidare e permettere questa transizione, che non va oltre il tema della protezione dell’ambiente ma è una grande scommessa di civiltà e uguaglianza. Non è un caso che i sovranisti siano anche eco-scettici e reazionari: i nostri temi, invece, rappresentano l’opzione per una Europa con priorità diverse da quelle attualmente in campo”, conclude. 

Categorie
EuropaNEWS

In relazione a:

X