3 domande a Bonelli: ci sono gli incendi ma comprano solo gli F35

Intervista su "Il Fatto Quotidiano" del 13 luglio a Angelo Bonelli
Riforma Madia Bonelli

“I nostri governi in questi anni hanno preferito comprare gli aerei F35, per il prezzo che si spende in uno di quei giocattoli da guerra . intorno ai 130 milioni di dollari – credo che si sarebbe costruire una flotta di Canadair ed elicotteri anti-incendio poderosa“. Il coordinatore nazionale dei Verdi Angelo Bonelli se la prende soprattutto con la ministra della Pubblica Amministrazione Marianna Madia: “Ha messo in ginocchio il Corpo Forestale senza pensare alle conseguenze.”

riforma madiaLa riforma Madia è un disastro anche per la prevenzione dei disastri ambientali?

“Lo smembramento del Corpo Forestale tra Carabinieri e Vigili del Fuoco sta producendo danni irreparabili, è stato chiaramente deciso da chi di ambiente non capisce nulla. L’unica logica della riforma è stato il taglio delle spese e ha prodotto anche un’assenza di azione di coordinamento che bisognava casomai rinforzare. L’esperienza dei forestali è stata disintegrata e le aree protette, come il Parco Nazionale del Vesuvio, restano completamente indifese.”

Continua ad esserci anche un problema di abusivismo edilizio?

Sì, e dopo gli incendi bisogna vigilare e contrastare tentativi di cementificazione.  Alla Camera c’è il DDL Falangia che blocca le demolizioni e De Luca ha approvato in Campania una legge che già va in quella direzione.

Il Sud è troppo fragile?

Purtroppo troppo spesso assistiamo a scelte che hanno come unico obiettivo quello di piazzare in posti, anche delicati, amici poco qualificati.

Commenti da Facebook
Categorie
NEWSPolitica
4 - 5 - 6 DICEMBRE 2017 REFERENDUM CONSULTIVO ONLINE
tra gli iscritti sulle alleanze
Se sei iscritto e non ricevi la mail per votare entro lunedì 4 dicembre alle 21 scrivi a comunicazione.verdi@gmail.com