Migranti: quello di Salvini è un decreto brutalità. È urgente fermarlo

La circolare del Ministro degli Interni Matteo Salvini ai prefetti sul tema del riconoscimento della "protezione umanitaria" è un atto vero di brutalità
migranti salvini guerra

“La circolare di Salvini ai prefetti, alla commissione per il diritto d’asilo e ai presidenti delle sezioni territoriali per il riconoscimento della protezione umanitaria è un vero atto di brutalità.” Così in una nota il Verde Angelo Bonelli, che precisa:

“Con l’alibi di limitare gli abusi si porta avanti una politica che della della disumanità il suo perno centrale. E’ spaventoso che il Governo italiano permetta che liste di proscrizione, di triste memoria, vengano utilizzate come parametro per tentare di far credere che esista una emergenza ‘migranti’, mentre la vera emergenza è democratica.

“E’ importante reagire subito per fermare questo decreto brutalità e contro la deriva antidemocratica di questa maggioranza parlamentare” Conclude Bonelli.

Categorie
Economia & DirittiNEWS

In relazione a:

X