Profondo cordoglio per la morte dell’amico Carlo Bastiani

I Verdi esprimono profondo cordoglio per la prematura scomparsa dell'amico Carlo Bastiani, storico verde di Firenze
Carlo Bastiani

“I Verdi esprimono profondo cordoglio per la prematura scomparsa dell’amico Carlo Bastiani, storico verde di Firenze e protagonista generoso e coraggioso di tante mobilitazioni in difesa dell’ambiente e dei diritti dei cittadini. Ricordiamo ancora il suo appassionato impegno nelle lotte contro gli abusivismi, le speculazioni in Toscana e la battaglia per la scuola pubblica”.

“Carlo Bastiani era uno di quelli « duri e puri », ferreo nelle sue decisioni, anche quando era in giunta comunale a Riggello. Con lui, non sarebbe mai passato un condono edilizio.  E se per caso succedeva che qualche provvedimento poco «Green» veniva approvato, lui era il primo a mettere manifesti in giro per la città per far sapere a tutti chi aveva votato cosa.

Membro attivo della comunità dei Verdi in Toscana: era sì un professore ed un architetto, ma era anche un attivista che ha portato avanti tantissime battaglie ecologiste contro gli abusi edilizi, per la scuola pubblica e per la legalità.

Una persona amata dai suoi allievi, un uomo che era sempre l’anima ironica della compagnia. Carlo era anche un artista: realizzava quadri dai temi sociali e storici molto forti, grazie al suo estro ha esposto le sue opere in alcune mostre a Firenze.”

Lo dichiarano i coordinatori dei Verdi Luana Zanella e Angelo Bonelli e Gianluca Carrabs. “La straziante notizia della morte di Carlo ci lascia senza respiro. Come Verdi intendiamo onorarne la memoria continuando le comuni battaglie e tenendo vive le ragioni che le ha ispirate”.

Commenti da Facebook
Categorie
Ecologia
Nessun commento

Lascia un commento

*

*