Addio a Sandro Boato, pilastro della cultura ecologista

Alle 5.30 di questa mattina ci ha lasciati Sandro Boato, fondatore dei Verdi italiani, primo consigliere provinciale del Trentino ed ex consigliere regionale del Trentino Alto Adige nella legislatura...
Sandro Boato
Sandro Boato

Alle 5.30 di questa mattina ci ha lasciati Sandro Boato, fondatore dei Verdi italiani, primo consigliere provinciale del Trentino ed ex consigliere regionale del Trentino Alto Adige nella legislatura 1988-1993. Nel compiangere il caro amico e stringerci attorno ai suoi cari, lo vogliamo ricordare con le parole dell’edizione del 22 novembre 1988 del quotidiano La Repubblica: ‘nella bianca Trento monta l’onda verde.

Sandro Boato,  architetto e urbanista, è stato scrittore saggista, poeta e artista. Ci ha lasciati una persona importante e significativa della cultura politica ecologista e Verde del Paese. I Verdi italiani abbracciano con affetto la moglie Odilia, i figli Giulia e Matteo e i fratelli Marco, Stefano, Michele e Maurizio.

Elena Grandi, Matteo Badiali e Angelo Bonelli

Categorie
NEWSTerritorio

In relazione a:

X