Europa

  • Plastica monuso

    Good News: dal 2021 addio alla plastica monouso in UE

    Dopo oltre 12 ore di trattative è arrivata finalmente la buona notizia: l’Europa ha detto ‘stop’ alla plastica monouso a partire dal 2021. Una decisione epocale in chiave ambientale che farà sparire piatti, posate, bicchieri, contenitori, cannucce e cotton fioc in plastica usa e getta dalla vita quotidiana (o...
  • Ilva-Taranto

    Ilva:l’Europa boccia l’immunità penale, ora Governo ci ascolti e ritiri la norma

    “L’Europa boccia l’immunità penale sull’Ilva, infatti da Bruxelles Veronica Manfredi, direttore del settore Qualità della della Commissione Europea conferma quello che noi Verdi diciamo da anni: Am InvestCo Italy Srl rimarrà responsabile per il rispetto dei requisiti dichiarati nell’Autorizzazione integrata ambientale. Questo è un vero “de profundis” sull’immunità penale...
  • europee 2019

    Facciamo chiarezza: no ai listoni per le europee 2019

    Dopo i risultati delle elezioni di domenica scorsa, e il risultato per molti inaspettato dei partiti verdi in Baviera, Lussemburgo e Belgio, la cosiddetta “onda verde” è stata accolta in Italia come una buona notizia e da una nutrita serie di commenti sui motivi perché da parecchio tempo non...
  • verdi tedeschi

    Risultato straordinario per i Verdi tedeschi, antidoto a demagogia e sovranisti

    “Risultato straordinario dei Verdi tedeschi in Baviera che rappresentano un’alternativa di governo credibile, una risposta forte e un antidoto alla demagogia dei cosiddetti sovranisti. Un risultato frutto anche del dialogo con culture e appartenenze differenti, compresa l’area cattolica. Ma l’onda della crescita ecologista comprende anche l’eccelente risultato ottenuto dai...
  • Il valore ecologista

    La nuova forza ecologista di cui abbiamo bisogno

    Serve una generazione che sappia riprendere con forza e coraggio la storia dei Verdi per arrivare alla creazione di un nuovo soggetto politico che veda nella famiglia dei Verdi Europei il proprio approdo naturale. Era scritto nel manifesto di Cambiamento Ecologista, ed è l’idea che da un anno e...
  • orban Ungheria

    Verdi Europei – Ungheria: niente compromessi sui valori fondamentali

    Al Parlamento europeo è in corso una discussione per avviare la procedura di sospensione dei diritti connessi alla partecipazione alla UE, e in particolare il diritto di voto (articolo 7), nei confronti dell’Ungheria, per aver violato i valori fondamentali dell’UE, in particolare in materia di media, università e giustizia,...
  • verdi svedesi

    Elezioni in Svezia, l’estrema destra non sfonda e per i Verdi svedesi la battaglia parlamentare e nella società continua

    Commentando le elezioni, i co-presidenti del Partito Verde Europeo Monica Frassoni e Reinhard Bütikofer hanno dichiarato: I risultati del voto svedese dimostrano una avanzata della destra estrema ma non la loro inarrestabile vittoria. È sbagliato dare l’idea che la destra xenofoba e nazionalista sia già maggioranza in Europa. Non...
  • Europa ecologia e diritti

    È necessaria una convergenza su Europa, ecologia e diritti

    Ripensare l’ecologismo politico per affrontare le nuove sfide della situazione contemporanea, ripartendo da ecologia, Europa e diritti: questo il tema centrale dell’evento Cambiamento Ecologista che si è svolto il 9 settembre 2018 presso il Centro Congressi Cavour di Roma. Tra i partecipanti sono intervenuti: Angelo Bonelli dei Verdi e...
  • di maio

    Energia: l’assenza Di Maio a Consiglio Ue è inaccettabile

    “E’ inaccettabile che il Ministro Di Maio abbia disertato oggi il Consiglio Europeo per l’energia, un appuntamento fondamentale per costruire un cambio della politica energetica in Europa verso le rinnovabili e l’efficienza energetica. Di Maio avrebbe dovuto chiedere di rispettare gli impegni sul clima e il diritto dei cittadini...
X