Verdi Europei, una campagna elettorale con al centro ambiente e diritti

Oggi i Verdi Europei hanno presentato la campagna per le prossime Elezioni Europee del 26 marzo, al centro ci sono ambiente e diritti.
verdi europei 2

Difesa dell’ambiente e dello stato di diritto, creazione di un’Europa più sociale ed ecologica, lotta alla disoccupazione giovanile: sono alcuni dei temi al centro della campagna del partito dei Verdi Europei per le elezioni Ue, lanciata oggi al Museo del fumetto di Bruxelles.

“Queste elezioni” europee “saranno cruciali, probabilmente le più importanti di sempre per l’Eurocamera perché determineranno la direzione dell’Ue”, ha sottolineato l’eurodeputata Ska Keller, una dei due candidati di punta dei Verdi per le europee.

“Sentiamo più di prima l’urgenza di cambiare l’Europa”, ha aggiunto l’altro candidato di punta, l’eurodeputato olandese Bas Eickhout, secondo cui nonostante il lavoro condotto dal gruppo dei Verdi in Eurocamera su dossier importanti, come lo stato di diritto in Ungheria e le politiche per il clima, “è necessario fare di più per superare lo status quo” nel Continente.
Tra i temi in cima alle priorità, ha spiegato Keller, c’è in prima battuta l’ambiente, anche a causa della “crisi ecologica” in atto. I Verdi, ha aggiunto l’eurodeputata tedesca, si batteranno anche per contrastare il divario tra gli Stati membri dell’Ue in merito alla “disoccupazione giovanile”, una “divario sociale che non possiamo più accettare”.

Altro tema sarà quello della Difesa della democrazia. “Molti Stati membri – ha sottolineato infatti Keller – si stanno allontanando dallo stato di diritto e dobbiamo attivarci per garantire i diritti dei cittadini ovunque in Europa”.

Categorie
AmbienteEuropaNEWSPolitica

In relazione a:

X